Quantcast

Recovery, Viviani (Lega): «Zero euro per la pesca nel piano, un intero settore completamente dimenticato»

«Era l’occasione giusta per aiutare pescatori e acquacoltori a essere più competitivi con una dotazione più sostenibile per l’ambiente e più moderna per la sicurezza dei lavoratori»

Più informazioni su

Genova. «Per il governo la pesca in Italia non esiste, neanche una riga sul Recovery plan. Ammodernamento delle flotte e acquacoltura per Conte e il suo esecutivo valgono zero, la stessa cifra che hanno inserito nel piano per utilizzare il Recovery fund.

Un intero settore completamente dimenticato, una delle marinerie più importanti e produttive a livello europeo nonostante l’alto livello di anzianità dei natanti adoperati. La coltura dei molluschi, per esempio, è fondamentale anche per la salute dei nostri mari.

Il Recovery fund era l’occasione giusta per aiutare pescatori e acquacoltori a essere più competitivi con una dotazione più sostenibile per l’ambiente e più moderna per la sicurezza dei lavoratori. Un comparto che vale quasi 2 miliardi di euro e con decine di migliaia di posti di lavoro viene del tutto ignorato. Ma questo è un governo di matti». Lo scrive in una nota il deputato Lorenzo Viviani, capo dipartimento Pesca della Lega.

Più informazioni su