Pronto l’aliscafo che collegherà il porto di Ventimiglia a Monaco foto

Da un'idea del sindaco Gaetano Scullino che nel 2007 aveva parlato di un'autostrada del mare

Ventimiglia. E’ pronto l’aliscafo che collegherà il porto “Cala del Forte” di Ventimiglia al principato di Monaco. Uscito dal cantiere nautico di La Rochelle, in Francia, il natante verrà presto ormeggiato nell’approdo turistico ventimigliese e sarà utilizzato per il primo vero collegamento via mare tra le due città.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, al momento è impossibile sapere con precisione quando il mezzo entrerà in funzione, anche se secondo indiscrezioni il servizio potrebbe iniziare in primavera.

L’aliscafo può viaggiare fino a 48 nodi, percorrendo la distanza tra Ventimiglia e Monaco in una decina di minuti.

L’idea di realizzare un collegamento via mare tra le due città è del sindaco Gaetano Scullino, che già nel 2007, durante il suo primo mandato, aveva parlato di un’autostrada del mare. In futuro non è escluso che possa collegare tutti i porti da Imperia a Cannes.