Quantcast

Problemi idrici in Val Bevera a Ventimiglia, il consigliere Sismondini: «Amministrazione intervenga»

«In mattinata il guasto è stato riparato, ma i cittadini lamentano non sia la prima volta in un anno che si trovano in questa situazione», ha dichiarato il consigliere di minoranza

Ventimiglia. «A seguito delle numerosissime telefonate ricevute dai nostri concittadini della Val Bevera nella serata di ieri circa il problema di assenza di acqua, chiedo all’amministrazione di intervenire una volta per tutte per risolvere il problema».

Lo ha dichiarato Gabriele Sismondini, consigliere di minoranza di Ventimiglia, in merito alla situazione idrica delle frazioni ventimigliesi di Trucco, Varase, Bevera, Porra, Calvo e Torri da ieri rimaste senza acqua in seguito ad un guasto.

«In mattinata il guasto è stato riparato, ma i cittadini lamentano non sia la prima volta in un anno (almeno la terza o la quarta) che si trovano in questa situazione. Oltre a creare spiacevoli disagi per l’igiene personale e della casa, si potrebbero registrare danni agli elettrodomestici come boiler e caldaie.

Le tubazioni domestiche, inoltre, ne risentono pesantemente. I depuratori domestici per purificare l’acqua corrente rimangono inutilizzabili visto il disagio post-chiusura acqua: acqua marrone e rugginosa per ore.

Sono fiducioso e confido nel Sindaco e nell’amministrazione affinchè il ripristino definitivo della rete idrica di acque bianche in Val Bevera diventi una vera priorità».