Imperia piange Alessandro Occella morto all’età di 62 anni dopo una lunga malattia

Conosciutissimo in città per il suo carattere estroso

Imperia. E’ morto all’ospedale del capoluogo dove era ricoverato a causa di una malattia degenerativa che lo tormentava da diversi anni costringendolo a soggiornare presso la Clinica Sant’Anna per poter essere adeguatamente assistito, Alessandro Occella, detto Pussi,  conosciutissimo e amato a Imperia dove aveva frequentato il liceo “Vieusseux“, prima di iscriversi alla Accademia di Belle Arti di Genova.

Molti i messaggi di cordoglio sui social per  Occella che negli anni ruggenti era solito frequentare la FoceMarina di Porto Maurizio, locali cult quali  “Le Grotte di Nerone“, o il “Baretto” alla Spianata di Oneglia, dove era, molto amato e stimato per le sue doti di ironia, il carattere gioviale e le sue battute che, lo ricorda l’amica Marina Salvaterra «lo rendevano una persona diversa dagli altri, del tutto speciale»