Quantcast

Il bordigotto Oliviero Troia va negli Emirati Arabi Uniti per il raduno 2021

Divisa e bici nuove per il giovane ciclista

Bordighera. Il bordigotto Oliviero Troia è partito alla volta degli Emirati Arabi Uniti per partecipare ad un ritiro, che durerà fino al 22 gennaio, in vista della ripresa dell’attività agonistica del 2021.

Dopo essere giunto a Dubai si è spostato ad Abu Dhabi dove ha avuto la possibilità di indossare la nuova divisa e di provare la nuova bici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oliviero Troia (@olivierotroia)

Nella seconda parte del raduno, l’UAE Team Emirates, per cui corre Troia, farà base ad Al-Ain, concentrando la propria attività sugli allenamenti, in occasione dei quali non mancherà la scalata all’ascesa di Jebel Hafeet, salita che ha visto Tadej Pogačar vincere la 5^ tappa dell’UAE Tour 2020.

(Foto da Instagram di Oliviero Troia)