Quantcast

Ho dolore nella parte dell’avampiede in corrispondenza delle ossa metatarsali, cosa posso fare?

L'uso di una terapia plantare corretta può alleviare il dolore della metatarsalgia? I consigli del podologo dottoressa Marika Manera

Sanremo. Il dolore a livello metatarsale (metatarsalgia) è molto invalidante. Limita il paziente nella sua quotidianità, impedisce anche brevi camminate, predisponendo quindi la persona a un cattivo stile di vita, spesso con conseguente aumento di peso, entrando in un circolo vizioso in cui la lesione peggiora.

Il trattamento del dolore sulle ossa metatarsali deve essere focalizzato sul trattamento della causa che lo ha generato. Ovvero deve essere fatto un buono studio dell’appoggio plantare del paziente e deve essere avviato un trattamento che sia meno invasivo ed efficace possibile.

Il trattamento della metatarsalgia dovrebbe iniziare esaminando il tipo di calzature utilizzate dal paziente; nel caso delle donne, l’uso dei tacchi favorisce il sovraccarico delle ossa metatarsali, pertanto, il paziente deve essere informato di questo fattore predisponente.

Ma a volte cambiare le scarpe non è sufficiente, quindi si ricorre all’uso di un’ortesi plantare personalizzata riducendo la pressione sull’avampiede, alleviando notevolmente i sintomi.

E, come ultima risorsa, nei casi in cui i trattamenti conservativi non diano risultati soddisfacenti, la chirurgia diventa la terapia da istaurare.

La dottoressa Marika Manera, visita :

Sanremo, Ambulatorio Fisiomed in corso Cavallotti, 22 per appuntamenti: 0184 634450
Bordighera, centro Bordighera Salute in via Roma, 5 per appuntamenti: 0184 261598
Alassio, centro medico Ippocrate in via Verdi, 6 per appuntamenti: 0182 646710
Pisa, centro medico You in viale Italia, 2 per appuntamenti: 0587 734714

Approfondimenti su: podologomanera.it

 

Photo by Imani Bahati