Quantcast

Caserma carabinieri a Dolcedo a rischio chiusura, nel paese scoppia il malumore

Presidio presente dai primi del Novecento, rischia di essere trasferito a Imperia

Più informazioni su

Dolcedo. Sembra sempre più vicina la chiusura della stazione dei carabinieri a Dolcedo, di cui si parla da mesi: da quando cioè il privato proprietario dei locali che ospitano l’Arma ha chiesto la restituzione dell’immobile. Tra le ipotesi, al momento, prevale quella per cui i militari, attualmente in servizio nel borgo dell’entroterra di Imperia, possano essere trasferiti presso il gruppo Carabinieri Forestali di Imperia, in Via Argine Sinistro.

Da parte sua il Comune avrebbe tentato il possibile per cercare una soluzione alternativa, ma senza riuscirci per le difficoltà di mettere a disposizione dell’Arma un edificio consono alle esigenze dei militari. «Abbiamo cercato altri spazi – dichiara il sindaco Giovanni Danio – Ma trovare siti adeguati non è per nulla facile. Rischiamo di perdere un presidio importante: anche solo la scritta ‘carabinieri’, è un grande deterrente specie in estate, quando ci sono tanti turisti e dà fiducia alla gente».

L’ipotesi di perdere la stazione, presente dai primi del Novecento, ha scatenato il malumore tra i residenti.

 

Più informazioni su