Quantcast

Bordighera, “Quando la vittima è il padre”: nuovo laboratorio autostima dell’associazione Noi4you

Verrà affrontata la difficoltà dei padri nel momento in cui si avviano alla separazione

Bordighera. Anno nuovo argomenti nuovi. Si riparte con i Laboratori Autostima ogni primo giovedì del mese. Questo primo incontro, che si terrà giovedì 7 dicembre alle 21 su piattaforma Zoom, vedrà coinvolte le avvocatesse del gruppo Sara Bogni e Giovanna Svara che con la psicoterapeuta Patrizia Sciolla affronteranno un argomento sempre più importante in questo momento: la difficoltà dei padri nel momento in cui si avviano alla separazione.

«Partendo dal film “Gli equilibristi”, che davvero dà uno spaccato forte di quello che può essere il vissuto dei padri, ci addentreremo in quella che viene nominata addirittura “sindrome del padre sconfitto“. Non tutti i padri infatti sono abbandonici alcuni di loro infatti si ritrovano a dover rinunciare a praticamente tutta la loro vita abituale per poter “mantenere” figli e mogli, entrando così in un isolamento dal contesto sociale pericoloso.

Durante la serata verranno dati suggerimenti in tal senso sia a livello psicologico che legale. Inoltre, verranno descritte e sviluppate le maggiori tematiche legali che un padre separato dovrà affrontare e quelle in cui potrebbe ritrovarsi se non osserva determinate norme. Ore 21 tutti collegati online su Zoom. ( qui di seguito il link gratuito per accedere). Vi aspettiamo numerosi su Join Zoom Meeting https://us02web.zoom.us/j/4561226237?pwd=aDhuUE9lR2Fmc1Y0UXp2aG9zbjR1UT09
Meeting ID: 456 122 6237
Passcode: 322721».