Quantcast

Apricale, vaccinati ospiti e personale della Rsa Anselmo Pisano

«E' importante sottolineare che finora - spiegano dalla direzione della Rsa - nonostante la gravità della pandemia, la casa di riposo di Apricale non è stata aggredita dal virus»

Più informazioni su

Apricale. Ieri 21 gennaio nella Residenza Protetta Anselmo Pisano è stato somministrato il vaccino anti-Covid-19. Il delicato compito di effettuare le vaccinazioni è toccato ad alcuni medici e infermieri della Asl1 Imperiese. Vaccinati tutti gli ospiti e tutto il personale della struttura (responsabile sanitario, infermieri, fisioterapisti, operatori socio sanitari, addetti alla mensa, alle pulizie e operatori amministrativi).

«E’ importante sottolineare che finoraspiegano dalla direzione della Rsanonostante la gravità della pandemia, la casa di riposo di Apricale non è stata aggredita dal virus: un risultato eccezionale per le fragilità degli ospiti, e ottenuta grazie ai protocolli molto severi che sono stati messi in atto, ma soprattutto grazie all’impegno, alla dedizione ed alla accortezza del personale che ha dovuto sottostare oltre i rigidi protocolli a limitazioni anche nella loro vita privata».

Più informazioni su