87 multe e 603 veicoli respinti, il bilancio dei controlli di Capodanno nel Principato di Monaco

Tra le sanzioni elevate 81 per mancato rispetto del coprifuoco, in vigore dalle 20 alle 6, e sei per non aver indossato la mascherina

Principato di Monaco. Capodanno con i confini blindati per il Principato di Monaco. A partire dalle 19 del 31 dicembre infatti per i non residenti non è stato più possibile accedere alla città-stato, eccezion fatta per chi era in possesso di una prenotazione in uno degli hotel monegaschi.

I controlli serrati dalla Direzione della sicurezza pubblica durante la notte di San Silvestro hanno portato a emettere ottantasette contravvenzioni, ottantuno per mancato rispetto del coprifuoco, in vigore dalle 20 alle 6 del mattino, e sei per non aver indossato la mascherina.

Sono seicentotre invece i veicoli respinti al confine e fatti tornare indietro dalla Police de Monaco.