“Ventimiglia Shopping”, una vetrina solidale online per i commercianti danneggiati dall’alluvione foto

Zonta Club Ventimiglia-Bordighera promotore di questa sfida insieme a Zonta Club Albenga/Alassio, Zonta Sanremo, Rotary Sanremo, Rotaract Sanremo, Inner Wheel Sanremo e Soroptimist International di Sanremo

Ventimiglia. «Ci sono momenti nella vita in cui senti solo l’unione può avere senso…e dopo aver visto tutto quel fango e tutto il disastro abbiamo capito che era il momento giusto per guardare avanti». Nasce così dalle zontiane di Ventimiglia Bordighera con la presidente Patrizia Sciolla, in stretta collaborazione con Zonta Sanremo e Zonta Alassio/Albenga, l’idea di “Ventimiglia Shopping”, una proposta che da subito possa unire i commercianti per pubblicizzare la loro merce ammalorata, ma soprattutto un’occasione reale e concreta per rinascere in modo nuovo ed innovativo.

Lo Zonta Club Ventimiglia-Bordighera si è quindi fatto promotore di questa sfida impegnativa allargandola ad un service interclub, insieme all’entusiasmo e la calorosa partecipazione di Zonta Club Albenga/Alassio e di Zonta Sanremo (che fu club “madrina” di entrambe le sezioni ), Rotary Sanremo, Rotaract Sanremo, Inner Wheel Sanremo e Soroptimist International di Sanremo.

Un sostegno concreto, mirato a dare una nuova opportunità agli esercenti maggiormente colpiti dai danni dell’esondazione del fiume Roja. Come? «Con la realizzazione-donazione di un “Sito Vetrina” sul quale verrà data la possibilità ai negozi che hanno subito i maggiori danni di avere una sezione loro dedicata in cui potranno pubblicizzare i prodotti ammalorati in modo da poterne vendere la maggior quantità possibile» – illustra la presidente Patrizia Sciolla. Che prosegue: «Purtroppo, come potete immaginare, non siamo riusciti a coinvolgere tutti i negozi di Ventimiglia anche se ci sarebbe piaciuto moltissimo. Al momento sono nove le attività commerciali, già individuate tra quelle più danneggiate grazie alla segnalazione del Comune di Ventimiglia, che potranno accedere al sito vetrina».

«Zonta Alassio/Albenga ha aderito con convinzione alla proposta delle zontiane ventimigliese – aggiunge la presidente ingauna Antonella Raimondi, – il service a favore delle commercianti danneggiate dall’alluvione dell’ottobre scorso è certamente un aiuto concreto, in un momento reso ancora più difficile dalle restrizioni sanitarie».

Sulla stessa linea la presidente matuziana Cinzia Papetti: «Siamo onorate di poter aiutare delle donne che quel triste 30 settembre hanno perso tutto. Oltretutto è Zonta Sanremo ad aver fondato la sezione ventimigliese, per cui siamo onorate di poter aiutare in una così nobile missione».

Non potendo accontentare tutti Zonta Ventimiglia ha chiesto all’Agenzia che si è occupata della creazione del sito la disponibilità di praticare a tutti gli altri commercianti che fossero interessati un prezzo agevolato per accedervi, dato che la piattaforma ormai è stata creata. L’Agenzia, essendo di Ventimiglia, ha contribuito volentieri alla causa accettando questa proposta.

Infine un appello direttamente alle commercianti. Se qualcuna di fosse interessata potrà contattare direttamente al n. +39 339 7162944 Serena Surace che le metterà in comunicazione direttamente con l’Agenzia la quale, vista l’occasione e il contesto, farà un trattamento speciale. «Con il nostro piccolo contributo – conclude la presidente Sciolla – confidiamo di poter dare un aiuto concreto in questo momento di difficoltà».