Ventimiglia, nessuna risposta dall’amministrazione. Presidente Peba pronto alle dimissioni

«In occasione della giornata internazionale della disabilità, non possiamo che pensare all’immobilismo dell’Amministrazione nei confronti nelle numerose lettere inviate senza mai nessuna risposta»

Più informazioni su

Ventimiglia. Il presidente Peba scrive al sindaco Gaetano Scullino e alla Consulta Handicap di Regione Liguria per chiedere un incontro e capire le intenzioni future nei confronti del comitato PEBA, in caso contrario è pronto alle dimissioni.

«Comune di Ventimiglia
Al Sindaco
Gaetano Scullino

Consulta Handicap Regione Liguria
Al Segretario
Francesco Fontana
Stampa

Oggetto: Futuro del Comitato PEBA – Città di Ventimiglia –

Spett.le Amministrazione,

Dopo aver ascoltato le belle parole del nostro Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, “Assicurare ai disabili inclusione e diritti” in occasione della giornata internazionale della disabilità, non possiamo che pensare all’immobilismo dell’Amministrazione nei confronti nelle numerose lettere inviate senza mai nessuna risposta.

Non né nel mio temperamento ricoprire una carica per la gloria, e diventa urgente incontrarLa insieme al Dirigente della Ripartizione Tecnica per capire le Vostre intenzioni al riguardo del comitato PEBA.

Stante quanto sopra esposto ed evidenziato, chiediamo, riscontro alla presente ai sensi e per gli effetti della L.241/90 e sue successive integrazioni e modificazioni, passati in termini non mi resterà che rimettere le dimissioni alla carica di Presidente della Commissione PEBA – Città di Ventimiglia. Certi della Vostra attenzione, porgiamo cordiali saluti» – scrive Ernesto Basso.

Più informazioni su