Quantcast

Scomparsa di Mircko Salvaterra: il ricordo della Polisportiva Vallecrosia Academy 

Straordinario uomo con una grande passione per il calcio

Vallecrosia. La Polisportiva Dilettantistica Vallecrosia Academy Aps si unisce al dolore della famiglia Salvaterra per la prematura perdita di Mircko, straordinario uomo con una grande passione per il calcio e dal cuore granata.

«Negli anni trascorsi insieme, prima come dirigente accompagnatore della categoria 2006 dell’Usd Don Bosco Vallecrosia Intemelia, per arrivare ai giorni nostri come tesoriere della neonata polisportiva, abbiamo avuto l’onore di conoscere ed apprezzare Mircko: un uomo capace, appassionato e dal cuore buono. Con le sue grandi doti ha accompagnato i suoi ragazzi verso grandi traguardi, questo gruppo è figlio suo, è stato lui che ha sempre risolto i problemi e creato i numerosi momenti di crescita dei suoi beniamini. Grazie alla sua tenacia e alla sua voglia di ricostruire un mondo calcistico diverso ha contribuito alla nascita di questo nuovo sodalizio, anche in questo momento sociale così difficile. Ci ha sempre creduto, prima di tutti noi, trascinandoci con la sua positività, competenza e dedizione» – dice la Polisportiva Vallecrosia Academy.

«In questa enorme tragedia Mircko ha condiviso con noi la cosa più forte che possa esistere: l’amore per i figli. Da oggi abbiamo tutti tre nuovi figli: si chiamano Tommaso, Filippo e Riccardo. Li aiuteremo a crescere nel ricordo di un uomo eccezionale di nome Mircko Salvaterra. Spero solo di essere degno e all’altezza di poter trasmettere anche solo 1% di quello che Mircko ha dato a tutti, nessuno potrà mai sostituirlo. Permettetemi di dire che siamo tutti in debito con lui. Ciao Mircko, buon viaggio». E’ il pensiero del responsabile del settore giovanile della Polisportiva Vallecrosia Academy, mister Davide Pagliuca, caro amico di Mircko.

«Con Mircko c’era una sintonia reciproca, sia sull’operatività, che sui concetti fondamentali di vita che ci hanno accomunato per portare avanti questo progetto per i giovani. Un uomo dalle mille virtù, capace, deciso, a volte testardo per convinzione della bontà della sua idea, determinato, pragmatico e poi aveva una grande forza di volontà e di resilienza, la stessa che lo ha portato a combattere questo male meschino che lo ha colpito e se lo è portato via. Di lui mi rimarranno impressi per sempre tutti quei momenti di serenità passata allo stadio con i bambini, le serate trascorse a tinteggiare le pareti della struttura sportiva, le opinioni comuni su tutto quello che era il nostro contesto. Mircko un giorno ci rincontreremo» – è il messaggio del vicepresidente della Polisportiva Vallecrosia Academy, mister Daniele Ventura.

«Ho avuto il piacere e l’onore di fare la conoscenza di Mircko, del quale ho potuto apprezzare le grandi doti umane e le grandi capacità organizzative e gestionali. Perdo un caro amico ed un impeccabile compagno di avventura con il quale ho condiviso splendidi momenti di gioia. Nel suo segno proseguirà il nostro progetto nel quale lui tanto credeva» – dice mister Francesco Lapa, direttore tecnico della Polisportiva Vallecrosia Academy, ricordando Mircko.

Pensieri pienamente condivisi dal direttivo, dallo staff tecnico e dirigenziale del sodalizio, dagli atleti e dalle rispettive famiglie che lo hanno conosciuto e al quale dicono addio con un «Ciao amico».