Sanremo, le classi quarta e quinta della scuola primaria di Poggio adottano un orso polare

Un animale che rischia l’estinzione entro il 2050

Più informazioni su

Sanremo. Le classi quarta e quinta della scuola primaria di Poggio per Natale hanno adottato un orso polare, specie che rischia l’estinzione.

«Cosa ti piacerebbe per Natale? Un orso polare! Siamo Irene, Lavinia e Roberto e rappresentiamo le classi quarta e quinta della scuola primaria di Poggio e piano piano stiamo cambiando il mondo. In che modo? Beh… con molte iniziative! Per esempio: per questo Natale il regalo alla natura lo abbiamo fatto noi, adottando un orso polare!

Per adottare il cucciolo abbiamo rinunciato ad un pacchetto di figurine, a delle caramelle o ad un giocattolo, e così siamo riusciti a raccogliere la somma per salvare il cucciolo di una specie in pericolo. L’orso polare rischia l’estinzione entro il 2050. A scuola ci stiamo documentando e abbiamo imparato che l’inquinamento e l’azione dell’uomo sono la causa del cambiamento climatico e del surriscaldamento globale che provoca lo scioglimento dei ghiacci, compromettendo l’equilibrio dell’ecosistema. Così abbiamo deciso di fare qualcosa anche noi, aderendo all’iniziativa “Adotta un cucciolo” sul sito ufficiale del WWF.

Qualche giorno fa è arrivato per posta un kit: all’interno c’erano un peluche di orso polare, un piccolo libretto con dentro tutte le informazioni sull’orso ed un certificato di adozione. Abbiamo anche allestito una scatola per dare la possibilità a tutti i nostri compagni di scegliere il nome dell’orso adottato: hanno votato tutti ed il nome scelto alla fine è stato “FIOCCO”!

Cosa aspettate a fare come noi? Se volete contribuire anche voi a salvare alcune delle specie in difficoltà, andate sul sito del WWF ed aderite a questa iniziativa: adottate anche voi un cucciolo in via di estinzione!» – fanno sapere Irene, Lavinia e Roberto per la scuola primaria di Poggio.

Più informazioni su