Sanremo, incontro sindacati sinfonica-sindaco Biancheri. Accordo retributivo per gli orchestrali

L'attivazione del Fis aveva comportato un taglio agli stipendi dei professori d'orchestra. A gennaio 2021 l'ingresso al Palafiori

Sanremo. Sarà siglato nei prossimi giorni un accordo retributivo a compensazione dei mancati guadagni a cui  sono andati incontro i professori d’orchestra durante la seconda ondata dell’emergenza Covid, causati dalla scelta del Cda della Fondazione Sinfonica di attivare il fondo integrativo salariale per parte di ottobre e novembre. In quei frangenti l’orchestra era rimasta improvvisamente senza una sede in cui potersi esibire, bloccata dalle norme anti assembramento.

E’ questo il principale risultato a cui è giunto il vertice che si è tenuto questa mattina a Palazzo Bellevue tra il sindaco Alberto Biancheri e i rappresentanti sindacali dei professori d’orchestra, al quale hanno partecipato il presidente del Cda Livio Emanueli e l’assessore al Turismo Giuseppe Faraldi. L’incontro era stato chiesto nelle scorse settimane dalle sigle sindacali direttamente al primo cittadino, dopo le polemiche innescate dalla venuta meno della sala del Teatro del Casinò quale sede per le prove e dei concerti, sfociate nello stop alla programmazione autunnale.

Stando a quanto trapelato, il confronto odierno si è tenuto nella massima distensione tra le parti, con il sindaco incaricato di fare da paciere tra Cda e sindacati dopo settimane di attacchi reciproci. Raggiunto un punto di condivisione sull’aspetto retributivo, si sono poste le base per i futuri passi che porteranno la Sinfonica a ricalcare le scene dello spettacolo anche se “solo” in versione online. Si ripartirà presto con i concerti registrati e trasmessi in streaming dal palco del teatro Ariston per il mese delle feste. Con l’anno nuovo, invece, dovrebbe esserci il tanto atteso trasferimento della Sinfonica al Palafiori che diventerà la nuova sede istituzionale dell’ente concertistico. Nella sala Lucio Dalla si terranno sicuramente le prove e forse qualche evento.

Per il periodo natalizio non si escludono esibizioni di piccole formazioni cameristiche nelle vie dello shopping, sulla falsa riga di quanto visto nei mesi passati, quando dal balconcino del Casinò venivano allietati i passanti con la musica dal vivo.