Sanremo, gli auguri di Natale del sindaco Biancheri: «Il 2021 sarà l’anno della ripartenza»

«E' stato un anno che nessuno di noi avrebbe mai immaginato di dover vivere ma non abbiamo mai ceduto allo sconforto o alla paura»

Sanremo. «E’ stato un anno che nessuno di noi avrebbe mai immaginato di dover vivere. La nostra Sanremo veniva da un lungo periodo di crescita economica e si erano appena spenti i riflettori di un Festival indimenticabile, poi da un giorno all’altro è come se all’improvviso si fosse spenta la luce.

Ci siamo ritrovati in un mondo che non conoscevamo e a cui nessuno di noi era preparato: le quarantene, le mascherine, le serrande abbassate e le strade deserte. Abbiamo visto gli ospedali riempirsi, abbiamo applaudito gli eroi della prima linea e dietro al loro coraggio ci siamo uniti per resistere insieme. Anche se in difficoltà non abbiamo mai ceduto allo sconforto o alla paura e abbiamo sempre tenuta accesa la luce della speranza, perché sappiamo che quello che verrà sarà l’anno in cui vinceremo questa battaglia, l’anno in cui il nostro paese saprà ripartire, l’anno in cui la nostra Sanremo tornerà a correre, ad aprirsi al mondo a risplendere nella sua bellezza.

E’ stato un anno difficile, un anno complicato, un anno di sofferenze ma sono sicuro che il 2021 sarà l’anno della ripartenza. Insieme, uniti, ce la possiamo fare. Auguro un sereno Natale a tutti voi e alle vostre famiglie e forza Sanremo» – dice il sindaco Alberto Biancheri in un videomessaggio di Natale, pubblicato sui social da Sanremo Città della Musica, nel quale ricapitola in breve il 2020 e manda un messaggio di speranza per l’anno nuovo ai suoi concittadini.