Sanremo, fermato dalla polizia il vandalo della stazione: è un 63enne

E' un americano che ha dato in escandescenza: ha usato idrante contro agenti

Sanremo. E’ un cittadino americano di 63 anni l’autore del raid vandalico la scorsa notte all’interno della stazione ferroviaria di Sanremo. Lo hanno fermato gli agenti del commissariato di polizia matuziano, intervenuti su richiesta della guardia giurata in servizio presso la stazione.

L’uomo, in preda ad un raptus, ha svuotato un idrante antincendio in diversi locali dell’edificio e, senza alcun motivo ha anche danneggiato un’auto in sosta nei pressi della stazione e un’altra dell’istituto di vigilanza.

All’arrivo degli agenti, nel tentativo di fuggire, l‘uomo ha indirizzato il getto d’acqua contro i poliziotti che lo hanno bloccato.
Dato il visibile stato di alterazione, l’americano è stato accompagnato presso gli uffici del commissariato che hanno allertato il 118: il personale medico ha sottoposto il 63enne, in evidente stato di alterazione, a un tso.

Sono in corso accertamenti per la verifica dei danni da lui provocati e le condotte penalmente rilevanti.