Pd di Sanremo impegnato per raggiungere l’adesione del Comune alle Rete Re.A.DY

«Lo scopo è mettere in sinergia l’azione delle Pubbliche Amministrazioni per promuovere sul piano locale politiche che sappiano rispondere ai bisogni delle persone lgbt»

Più informazioni su

Sanremo. «Constatato un rinnovato interesse sul tema ci teniamo come democratici a ribadire che siamo impegnati in prima fila, anche per il ruolo del nostro assessore Costanza Pireri, a far sì che si realizzi l’adesione del comune di Sanremo alla Rete RE.A.DY come da programma presentato alla città nelle ultime elezioni.

L’obiettivo di RE.A.DY è quello di mettere in sinergia l’azione delle Pubbliche Amministrazioni per promuovere sul piano locale politiche che sappiano rispondere ai bisogni delle persone lgbt, contribuendo a migliorarne la qualità della vita e creando un clima sociale di rispetto e di confronto libero da pregiudizi.

Alla Rete hanno già aderito molti comuni provincie e regioni, tra cui i comuni Roma, Milano, Venezia, Pisa, Torino, Udine, Brescia, Pistoia, Bologna, Cremona, Napoli, Palermo, Messina, Pisa, la regione Piemonte e la regione Toscana. Purtroppo, all’inizio del suo nuovo mandato questa amministrazione si è trovata ad affrontare questioni impreviste quali la non agibilità della scuola Pascoli e l’emergenza sanitaria per la pandemia del covid, che hanno impegnato la giunta e tutta l’amministrazione nel cercare di dare risposte e gestire al meglio una situazioni straordinaria.

La pandemia, poi, ha avuto ripercussioni su tutti i settori produttivi e sociali che si protrarranno per diversi mesi sulla nostra città anche quando l’emergenza sarà finita. Ma per il Partito democratico l’impegno per la lotta a qualsiasi forma di discriminazione fa sempre parte dell’agenda politica a livello nazionale e locale e quindi rimane ferma la determinazione a realizzare quanto promesso in campagna elettorale.

Tra i compiti dei sottoscrittori della Rete Re.A.DY quello di “promuovere presso le Pubbliche Amministrazioni un’attenzione permanente all’emersione dei bisogni della popolazione lgbt e operare affinché questi siano presi in considerazione anche nella pianificazione strategica degli Enti; diffondere i propri obiettivi e le esperienze realizzate nel territorio nazionale attraverso idonee campagne di comunicazione sociale; promuovere nuove adesioni alla Rete e la realizzazione di azioni positive“» – dice la segreteria cittadina del Pd Sanremo
Marco Torre

Più informazioni su