Pane della Vigilia e pacchi dono del Comune agli anziani, il Natale a Pontedassio si è tinto di solidarietà fotogallery

Rete composta da Comune, Pro Loco, Protezione civile e Croce rossa

Pontedassio. Pane della Vigilia, pacchi dono consegnati dai consiglieri comunali agli anziani: il Natale nel piccolo ma vivace centro della valle Impero si è tinto di solidarietà.

Il parroco don Matteo Boschetti e il diacono Alex Dellerba con  i volontari della Caritas  ringraziano la Pro Loco di Pontedassio e i giovani del paese che si sono occupati della distribuzione del “Pane della Vigilia” nella notte di Natale presso la Chiesa di Santa Margherita, raccogliendo 70 euro che sono stati devoluti alla Caritas vicariale per il pagamento di bollette ed utenze alle famiglie bisognose.

I consiglieri comunali affiancati dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile hanno consegnato agli ultraottantenni del paese oltre 180 pacchi natalizi.

Il mandorlo è stato il simbolo delle iniziative.  «E’ caro alla nostra tradizione contadina e ha un significato profondo. I suoi rami protesi verso il cielo sono i primi a fiorire in mezzo agli alberi ancora spogli. I fiori bianchi annunciano che il gelo dell’inverno sta volgendo al termine. Per questo il mandorlo simboleggia da sempre la Speranza e la Rinascita. Per questo abbiamo scelto di farlo fiorire di luce e di vischio portafortuna in questo Natale buio e difficile», spiegano gli organizzatori.