Quantcast

Ospedaletti, bilancio di fine anno del sindaco Cimiotti

«Sono trascorsi diciannove mesi di nostra amministrazione pubblica, undici dei quali trascorsi in emergenza sanitaria causa Covid, ciononostante è riuscita a raggiungere alcuni traguardi storici molto importanti per lo sviluppo futuro di Ospedaletti»

Ospedaletti. «Siamo vicini alla fine del 2020, sono trascorsi diciannove mesi di nostra amministrazione pubblica ad Ospedaletti, undici dei quali trascorsi in emergenza sanitaria causa Covid. Ciononostante, questa amministrazione è riuscita a raggiungere alcuni traguardi storici molto importanti per lo sviluppo futuro di Ospedaletti.

In particolare siamo riusciti a far ripulire il parco di Villa La Sultana rendendo di nuovo visibile il meraviglioso edificio e grazie all’illuminazione notturna è stato conferito un tocco magico a quello che è stato il primo Casinò d’Italia. Tra gli altri obiettivi raggiunti va sottolineato l’acquisto del tratto di pista ciclopedonale presente nel nostro territorio comunale e il successivo acquisto del parcheggio sotterraneo che può ospitare ben 156 auto a rotazione.

Non si possono dimenticare i lavori di messa in sicurezza dell’ala sud del nostro plesso scolastico, l’assegnazione del Circolo Tennis al nuovo gestore e il susseguente rifacimento completo del campo in sintetico, i lavori lungo Strada Porrine, la riapertura del Piazzale al Mare e diversi altri interventi migliorativi del decoro urbano cittadino.

Sono stati avviati diversi progetti tra i quali quello, già approvato, per la rigenerazione urbana di Ospedaletti, i lavori già assegnati del primo lotto a difesa della costa e resilienza riguardo il Piazzale al Mare e la spiaggia adiacente, e i lavori sulla pista ciclopedonale nel tratto tra il bar La Bussola e i bagni Baia del Sole. Inoltre è stata presentata una variante al Pud (Piano di utilizzazione aree demaniali marittime) relativa alla zona di alaggio.

Un grande plauso va all’opera svolta dai Vos – Volontari Ospedaletti in ambito arredo urbano con la cura del verde pubblico e per la realizzazione dell’Albero di Natale. Un grazie particolare va a tutti gli esercenti commerciali per l’allestimento natalizio, e alle ragazze del Descu Spiaretè che hanno abbellito il paese con immagini natalizie e con tanti nastri rossi posizionati ovunque.

Desidero ringraziare le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, il Descu Spiaretè, la Fidas, l’Avo, i Vos, il preside ed le fiduciarie della nostra scuola anche per il mosaico realizzato dagli studenti e donato al Comune, il Comitato Circuito di Ospedaletti, il Rotary Club Sanremo Hanbury, e i signori Anna e Diego Verrocchio De Sterlich Aliprandi che con un grande gesto di solidarietà hanno distribuito regali ai bambini bisognosi.

Grazie a tutti i dipendenti del Comune per la loro sempre fattiva collaborazione nella realizzazione di quanto sopra enunciato, e una nota di particolare merito va ai Servizi Sociali che hanno distribuito oltre 90.000 euro (aiuti del Governo e fondi comunali) in buoni spesa, buoni affitto e ‘spesa sospesa’ a circa novanta famiglie in difficoltà causa Covid, ma non sono mancati gli aiuti agli esercenti cui sono stati concessi sgravi in tasse ed imposte.

Sottolineando che da poche ore è stata pubblicata la delibera di proroga sino al 2033 delle concessioni balneari, voglio infine ringraziare tutti i componenti della mia squadra per il raggiungimento di questi risultati. Non mi resta che augurare a tutta la cittadinanza un Buon Natale e un sereno 2021» – dice il sindaco di Ospedaletti Daniele Cimiotti.