Imperia, i piccoli dei Reds Rugby Team aderiscono all’iniziativa “Dona un giocattolo regala un sorriso” foto

I giochi verranno distribuiti alle famiglie bisognose nell’area sociale di competenza e alle case famiglia della città di Imperia

Più informazioni su

Imperia. «Siamo giunti alle porte delle festività natalizie di un anno che verrà ricordato purtroppo non per le prodezze rugbystiche ma per tutte le note vicende, voler e dover cambiare pagina è d’obbligo. Il movimento dei piccoli REDS ha conosciuto lo stop forzato, il poter giocare ma senza contatto e se la domanda più frequente è: quando giochiamo? e gli educatori in maniera sofferta declinavano la risposta, non è stata intaccata la voglia di vedersi e di essere partecipi.

Tante le attività benefiche in questo periodo e nel lockdown da parte dei REDS, volontariamente non resepubbliche perché per scelta societaria il fare del bene non deve essere un sinonimo dell’apparire, ma ed è un ma importante, si è deciso di rendere noto quello che hanno fatto i piccoli ruggers per gli altri bambini.

Orgogliosamente i nostri piccoli e le loro famiglie hanno devoluto i loro giocattoli all’iniziativa “Dona un giocattolo regala un sorriso” portata avanti da Gruppo Giovani del Comitato di Imperia della Croce Rossa Italiana, i giochi verranno distribuiti alle famiglie bisognose nell’area sociale di competenza e alle case famiglia della città di Imperia. L’accoglienza dei ragazzi della C.R.I. alla piccola delegazione dei piccoli REDS (numero esiguo solo per rispetto normative Covid) è stata allegra e anche stupita dal numero dei regali portati tanto che si è utilizzato un transpallet per portarli nell’area destinata alla sanificazione.

Una raccolta che fa capire come c’è da imparare spesso più dai piccoli che dai grandi, sensibilità e spirito di squadra da campioni per i piccoli REDS, un gesto che rispecchia quello che insegna il rugby…aiutare in campo il tuo compagno sacrificando un po’ di te stesso.

Meritato quindi l’allenamento natalizio, nelle regole imposte da FIR, con regalo igienizzato per questi bimbi, ritrovati al campo tutti con cappellino natalizio, così come gli educatori/allenatori…per quello che vuole essere l’essenza e la filosofia dei REDS divertirsi e far giocare…il risultato: risate e felicità in barba al coronavirus che ci vuole fermare. Sul campo dei Piani di Imperia riprenderanno le attività l’11 gennaio, nel mentre i REDS augurano serene festività ai nostri atleti e rispettive famiglie ed auguri al mondo della palla ovale italiana!» – fa sapere il Reds Rugby Team.

Più informazioni su