Federalberghi Imperia scrive all’assessore Berrino: “Servono ristori immediati”

Il presidente provinciale Varnero: «Perso il turismo invernale»

Imperia. Il presidente provinciale della Federalberghi ha inviato una lettera all’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, per chiedere un intervento di sostegno mirato alle strutture ricettive della Riviera dei Fiori, condannate dalle disposizioni legate al contrasto al Coronavirus alla perdita degli arrivi della stagione invernale. 

Spiega Varnero: «L’intento del legislatore è stato quello di limitare in maniera precisa l’apertura della stagione sciistica, posponendola al 7 gennaio ed è del tutto evidente l’impatto delle misure sul nostro territorio. La Riviera dei Fiori è una destinazione classica del turismo climatico invernale, con caratteristiche di assoluta unicità nel panorama delle località marine e lacustri del nostro Paese.

Le restrizioni imposte nel periodo natalizio, hanno avuto un impatto letale sulla stagionalità turistica delle nostre aziende, che sono state costrette a rinunciare all’intera stagione invernale, rinviando l’apertura alla primavera. Se infatti le località sciistiche potranno ripartire appena il Governo lo permetterà e auspicabilmente potranno godere di una sorta di rimbalzo nel movimento turistico a gennaio e febbraio, par la nostra Riviera uno scenario analogo è da escludere. Per questo abbiamo chiesto all’assessore Berrino di farsi portavoce della nostra richiesta volta ad ottenere ristori specifici e mirati per le strutture ricettive della Riviera dei Fiori», conclude Varnero.