Danni alluvione su strada statale 20 “del Colle di Tenda e Valle Roja”, Anas: «Rimosso ultimo cantiere a Vernante»

Il tratto è nuovamente percorribile in entrambe le direzioni senza il senso unico alternato

Cuneo. Anas ha completato la ricostruzione della piattaforma stradale a Vernante (km 97,500), sulla statale 20 “del Colle di Tenda e Valle Roja”. Da oggi il tratto è nuovamente percorribile in entrambe le direzioni senza il senso unico alternato. Si tratta dell’ultimo cantiere di lavoro attivato a ottobre per il ripristino dei danni alla sede stradale causati dall’evento alluvionale e dalla piena del torrente Vermenagna.

Completati a inizio dicembre gli interventi di ricostruzione dei rilevati e delle difese spondali in corrispondenza del km 100,500 e del km 102,100, con la rimozione del cantiere a Vernante la statale 20 è tornata percorribile senza limitazioni fino a Panice Sottana (km 107).

L’importo complessivo degli interventi attivati da Anas lungo la statale 20 per far fronte ai danni causati dall’evento alluvionale ammonta a circa 5 milioni e 500 mila euro.