Clamoroso furto a Ventimiglia, rubato un pallet di piastrelle per marciapiede in centro

Il materiale sottratto ha un valore che si aggira tra i 3 e i 5mila euro

Più informazioni su

Ventimiglia. Un intero pallet di piastrelle in cotto fiorentino, destinate al rifacimento dei marciapiedi all’angolo tra via Roma e via Repubblica, a Ventimiglia, è stato rubato da ignoti tra sabato e lunedì mattina. Ad accorgersi del furto è stato il titolare della ditta che si è aggiudicata l’appalto per realizzare i nuovi marciapiedi del centro: dei tredici pallet di materiale, scaricati nell’area di cantiere nella giornata di sabato, lunedì mattina ne erano rimasti solo dodici.

Un furto clamoroso, visto il peso del pallet che, con circa 50 metri quadrati di mattonelle, ha un peso di diversi quintali e non è dunque facilmente trasportabile. Il valore del materiale sottratto, vista la qualità di pregio delle piastrelle, si aggira tra i 3 e i 5mila euro.

L’ipotesi più probabile è che ignoti, con un camioncino dotato di gru, abbiano sollevato l’intero pallet portandoselo poi via. Ma non è neanche escluso che qualcuno abbia aperto l’involucro esterno per poi prendere, una ad una, le confezioni da cinquanta piastrelle che compongono il pallet.

Indagini sono in corso, anche attraverso la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona, per risalire agli autori del furto.

 

Più informazioni su