Bordighera, preso l’autore della rapina al Conad. E’ un 23enne

Giovane di Camporosso, avrebbe agito da solo

Bordighera. E’ il 23enne Pino De Mattia il presunto autore della rapina al Conad City di Bordighera. Il giovane residente a Camporosso, è stato catturato dai carabinieri che fin dal momento del colpo, avvenuto intorno alle 11 di stamane, si sono messi sulle sue tracce.

Stando a quanto ricostruito fino ad ora, Pino D.M. avrebbe agito da solo. E’ entrato nel supermercato di via Sant’Antonio armato di un coltellino seghettato con il quale ha minacciato la cassiera per rubare il denaro presente in cassa. Poi è fuggito con i contanti in mano, inseguito dal responsabile del punto vendita e dal ragazzo africano che trascorre le giornate davanti al Conad chiedendo l’elemosina. E’ stato proprio quest’ultimo a raggiungere il 23enne, strappandogli dalle mani parte del bottino, per restituirlo ai legittimi proprietari.

Nonostante la colluttazione con il profugo, il rapinatore è riuscito nuovamente a fuggire. Ma è stato preso nel giro di poche ore. Il giovane ora rischia l’arresto per rapina a mano armata.