Bordighera, il sindaco Vittorio Ingenito incontra il presidente della Spes Matteo Lupi

«E' stata l'occasione per uno scambio di auguri, ma soprattutto per ringraziare, a nome di tutta la cittadinanza, chi da anni opera con impegno e serietà a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie» - dichiara il primo cittadino

Bordighera. Nella mattinata di ieri il sindaco Vittorio Ingenito ha incontrato Matteo Lupi, presidente della SPES, presso il centro diurno di Villa San Patrizio a Bordighera. Erano presenti anche l’assessore Stefano Gnutti e la dottoressa Francesca Ansaldo, funzionario dell’Ufficio Servizi Sociali e Scuola.

«E’ stata l’occasione per uno scambio di auguri, ma soprattutto per ringraziare, a nome di tutta la cittadinanza, chi da anni opera con impegno e serietà a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie» – ha commentato il primo cittadino.

«Nonostante tutte le difficoltà poste dall’emergenza sanitaria, la SPES ha continuato ad offrire assistenza e servizi confermando il suo ruolo centrale nel tessuto sociale dell’estremo ponente ligure –  ha dichiarato l’assessore Gnutti – Il centro di Villa San Patrizio è ormai una realtà consolidata, la collaborazione con i Servizi Sociali è continua e davvero importante: essere qui oggi è un piccolo gesto che vuole testimoniare grande riconoscenza».