Al via la lotteria degli scontrini, estrazioni da gennaio: numerosi premi in palio

In partenza anche il cosiddetto “rimborso di Natale” per chi paga con moneta elettronica

Roma. Al via le procedure per la lotteria degli scontrini: sull’apposito sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it è  possibile registrarsi per ottenere il “codice lotteria“, un codice alfanumerico e codice a barre, abbinato al codice fiscale, da presentare in cassa a ogni pagamento con carte e bancomat per partecipare alle estrazioni. La lotteria, partirà dal 1 gennaio 2021.

La partecipazione è gratuita, basta appunto munirsi dell’apposito codice nella sezione “partecipa ora“. Previste estrazioni settimanali, mensili e annuali, con premi anche per gli esercenti che possono arrivare a 5 milioni per l’estrazione annuale.

In partenza anche sia pure in forma sperimentale  il cosiddetto “rimborso di Natale”: bisognerà attendere un annuncio del Mef che stabilirà la data di inizio, probabilmente intorno all’8 dicembre. Per ottenere la restituzione bisognerà effettuare almeno 10 operazioni con moneta elettronica a dicembre che daranno diritto al 10% di rimborso su un importo complessivo massimo di 1.500 euro . Anche se il singolo acquisto eccedesse i 150 euro, l’importo restituibile non potrebbe mai superare per quest’ultimo i 15 euro.

In questo caso per partecipare bisognerà scaricare l’app “Io” già utilizzata per i pagamenti con pagoPa e per il bonus vacanze della scorsa estate, associare il proprio codice fiscale a uno o più strumenti di moneta elettronica e indicare l’Iban su cui ottenere il rimborso.

Dopo il debutto sperimentale di dicembre, il cashback sarà articolato su tre semestri fino a giugno 2022 .P er ciascun semestre occorrerà effettuare almeno 50 operazioni per aver diritto a un rimborso massimo di 150 euro. Le somme su conti correnti arriveranno, però, a febbraio.