Aiga passa a Rivieracqua, Rodi: «Auspicio per realizzare il gestore unico per l’Ato imperiese»

Anche la società Amaie SpA provvederà all’integrazione del ramo idrico mediante affitto di ramo di azienda

Ventimiglia. Oggi è un giorno importante ai fini della realizzazione del gestore unico per l’ATO imperiese; infatti Aiga SPA ha proceduto alla consegna degli impianti del servizio idrico integrato (distribuzione di acqua potabile ed irrigua, fognatura e depurazione) nel Comune di Ventimiglia.

Il verbale sottoscritto dal direttore generale di Rivieracqua, Angela Ferrari, e dal presidente di Aiga, Sergio Scibilia, sarà poi completato con le sottoscrizioni del Sindaco del Comune di Ventimiglia e del Commissario ad Acta Gaia Checcucci.

Nel corso della giornata odierna anche la società Amaie SpA provvederà all’integrazione del ramo idrico mediante affitto di ramo di azienda. «L’auspicio è quindi che, finalmente, si possa realizzare in tempi veramente contenuti l’ambito unico previsto diversi anni or sono e che per tante ragioni, alcune ancora attuali e dipendenti da terzi, non si è potuto realizzare con importanti ricadute negative sull’intera collettività imperiese. Un particolare ringraziamento viene porto all’intensa attività svolta da parte del Commissario ad Acta, la dottoressa Gaia Checcucci» – dice il vice presidente Sara Rodi.