Quantcast

Violenza a Ventimiglia, Forza Italia: «Auspichiamo intervento, la città non può più aspettare»

«Condividiamo la linea del Sindaco e dell'amministrazione e chiediamo un intervento puntuale e forte da parte dello Stato»

Ventimiglia. Sui fatti di violenza di sabato scorso, che hanno visto protagonisti alcuni stranieri, intervengono così gli amministratori di Forza Italia, l’assessore al Commercio Matteo De Villa e la consigliere Cristina D’Andrea: «A seguito degli avvenimenti degli ultimi giorni e di una situazione che perdura da mesi, siamo fortemente preoccupati per la sicurezza cittadina e la ripercussione che questa immigrazione incontrollata può avere sulle attività commerciali e sul quieto vivere dei nostri concittadini. Auspichiamo in un intervento deciso da parte delle istituzioni centrali e del governo, la città non può più aspettare».

Sulla stessa linea anche il coordinamento cittadino che in merito alle politiche del governo giallorosso desiderano «un cambio rapido con provvedimenti energici affinché sia garantita la sicurezza della nostra comunità, non è ammissibile che i nostri concittadini debbano convivere con situazioni di incertezza e di timore ogni sera, con la paura di uscire di casa. Condividiamo la linea del Sindaco e dell’amministrazione e chiediamo un intervento puntuale e forte da parte dello Stato».