Quantcast

Ventimiglia, controlli straordinari delle forze dell’ordine: il bilancio

Al fine di verificare la regolarità degli stranieri in transito nella città di confine

Ventimiglia. Servizi straordinari di controllo del territorio anche al fine di verificare la regolarità degli stranieri in transito nella città di confine. È questo lo spirito dei controlli disposti dal Questore della provincia di Imperia, Pietro Milone, all’esito di una Riunione Tecnica di Coordinamento tenutasi presso il Commissariato di Polizia di Stato di Ventimiglia alla quale hanno partecipato i rappresentati della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

I controlli, eseguiti nei giorni scorsi, hanno interessato il centro cittadino con particolare riguardo alla stazione ferroviaria, le principali arterie stradali e la passeggiata Oberdan, modulati attraverso posti di controllo fissi e dinamici.

Identificate complessivamente 121 persone, di cui 46 cittadini stranieri, e controllati 44 veicoli. 12 cittadini stranieri sono stati accompagnati in Ufficio perché risultati irregolari secondo le norme vigenti in materia di permanenza sul territorio italiano e sottoposti ai susseguenti accertamenti. All’esito dei controlli, 4 cittadini stranieri sono stati muniti di espulsione Prefettizia ed Ordine del Questore a lasciare il Territorio nazionale entro 7 giorni mentre 8, irregolari, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Le attività continueranno anche nelle prossime settimane.