Quantcast

Vallecrosia, la fontana di Piazza della Stazione si illumina di verde per la Giornata dell’infanzia e dell’adolescenza

Anci Liguria sostiene questa iniziativa e ha invitato tutti i Sindaci ad aderire a questo gesto simbolico

Vallecrosia. Il Comune di Vallecrosia ha aderito alla Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che, come stabilito dall’Unicef, si celebra ogni anno il 20 novembre in coincidenza con la storica data dell’approvazione (20/11/1989) della Convenzione sui diritti dell’infanzia da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite; pertanto l’Amministrazione comunale ha fatto illuminare ieri sera la fontana della Piazza della Stazione che si affaccia sull’Aurelia in colore verde. Il colore è stato scelto dall’Ordine Nazionale degli Psicologi tramite l’Associazione Nazionale Comuni d’Italia (ANCI) per il suo significato di vitalità, rinnovamento e speranza.

Anci Liguria sostiene questa iniziativa e ha invitato tutti i Sindaci ad aderire a questo gesto simbolico e l’assessore delegato alla Pubblica Istruzione e Politiche giovanili del Comune di Vallecrosia Giuseppe Ierace, insieme al consiglio Comunale dei Ragazzi/e e a tutta l’amministrazione civica, non hanno voluto far mancare il contributo della “Città della Famiglia”.

«Anche in Italia purtroppo il 13,5 % dei bambini abbandona la scuola prima del termine dell’obbligo e purtroppo la pandemia con la crisi economica globale sta acuendo diseguaglianze e problematiche tra chi comunque riuscirà ad accedere all’istruzione e chi non ce la farà per colpa di una società scarsamente predisposta a misurare la vita secondo le esigenze dei più giovani».

«Tutti siamo chiamati a fare la nostra parte nel nostro piccolo, perché – come ci fa sapere dal Comune di Vallecrosia l’assessore Giuseppe Ierace – anche con le gocce e con i simboli si smuovono le coscienze e si contribuisce a rendere una società più equa e attenta verso i più deboli».