Sanremo, lo spirito degli ex “Cassiniani” rivive nell’associazione Amici del liceo

Nasce rassemblement di professori e studenti allo scopo di creare cultura e sostenere gli allievi

Sanremo. Nasce l’associazione “Amici del liceo Cassini”, un rassemblement di docenti ed ex studenti della storica istituzione scolastica matuziana che si riunisce allo scopo di fare cultura, rivolgendo un appello a tutte gli ex “Cassiniani” nel mondo che sentono ancora come identitaria l’appartenenza al liceo più importante della provincia.

Amici del liceo Cassini

Tra gli obiettivi di questa nuova Aps (associazione di promozione sociale), destinata a diventare una Onlus riconosciuta a livello regionale – spiega la presidente del direttivo Giovanna Turco – c’è di offrire un supporto agli studenti in difficoltà sotto il punto di vista della didattica e dei mezzi economici famigliari. Come di premiare con borse di studio i più meritevoli.

Aperta ad ex allievi ma anche a tutti i cittadini del territorio di riferimento, gli “Amici del liceo Cassini” credono fortemente nella cultura, da incentivare attraverso l’organizzazione di mostre, convegni e altre iniziative, in particolare rivolte ai giovani.

“Come Comune siamo contenti di poter interagire con questa nuova associazione a sfondo culturale e di aiuto agli studenti in difficoltà, commenta l’assessore alla Cultura Silvana Ormea intervenuta alla presentazione. Il bello di questa iniziativa è l’idea di coinvolgimento degli ex Cassiniani. Un ritorno alle origini per ognuno di noi”.

Il direttivo che si è costituito questa mattina nella sede di Villa Magnolie vede quale presidente la professoressa di religione Giovanna Turco, Stefania Sandra (vicepreside), Patrizia Milanese (referente del Classico), Antonella Romagnoli (Linguistico), Gianfranco Gurnari, Patrizia Magnoni (collaboratore), Claudio Iezzi (segretario).

Primo passo della neo associazione una campagna che invita gli ex studenti a inviare fotografie di memorabilia al sito web ufficiale: www.amicidelcassini.it.