Quantcast

Sanremo, Sergio Tommasini: «Io a cena con Biancheri? Ora dibattiamo non combattiamo più»

La pandemia vissuta e vista dall'Africa dove l'esponente politico si trova per lavoro

Sanremo. Il coordinatore cittadino di Liguria Popolare Sergio Tommasini in collegamento da Abidjan in Costa d’Avorio, dove si trova per lavoro alternando soggiorni a Sanremo, parla della pandemia vista e vissuta in  Africa e dall’Africa, senza dimenticare i temi relativi alla politica matuziana.

collegamento tommasini

Un paio di cene “galeotte” con il sindaco Alberto Biancheri del quale è stato il principale avversario alle elezioni del 2019 non sono passate inosservate e  hanno fatto pensare a un riavvicinamento  tra i due esponenti politici. «Ora dibattiamo, non combattiamo -dice Tommasini – non nego che siamo stati piacevolmente a cena, abbiamo parlato di Sanremo, della città che amiamo. Ci sono problemi che ci stanno a cuore».

Il PortoCasa Serena, il Casinò, le ripercussioni della pandemia sul comparto turistico sanremese  sono stati tra i temi affrontati nella videointervista.

Sergio Tommasini, infine, traccia un bilancio della partecipazione alle elezioni regionali in abbinamento con Forza Italia e con Polis del suo movimento civico, Liguria Popolare, e ne individua i passaggi futuri.