Sanremo, lezione sulla moda con Adele Langella per gli studenti dell’istituto Colombo

Storie del Prêt-à-porter: stili differenti di Armani, Krizia, Missoni, Versace e Ferrè

Sanremo. Una lezione davvero speciale sarà quella che avranno il privilegio di ascoltare gli studenti del nuovo ed esclusivo indirizzo “Sistema Moda” dell’istituto Colombo di Sanremo. Ospite d’ eccezione, sulla piattaforma zoom istituzionale, venerdì 27 novembre sarà Adele Langella che è consulente d’immagine e personal shopper a Milano, Roma e Napoli.

Gli anni di esperienza nella moda le hanno fatto acquisire una preparazione di alto livello. Laurea in storia dell’arte, specializzazione in modellistica e stilismo di moda. Ha lavorato come assistente stile di Gianfranco Ferrè e per studi stilistici importanti occupandosi della ricerca di materiali e tendenze e della progettazione di collezioni. Ha collaborato per le sfilate di Milano Moda per diversi anni.

Laurea in storia dell’arte; in qualità di esperta ha redatto progetti di ‘moda e comunicazione’ alla cui realizzazione ha attivamente partecipato in scuole pubbliche e private. Ha ricoperto il ruolo di critica di moda per una testata nazionale on line ed ha partecipato in qualità di esperta di stile a manifestazioni internazionali e progetti legati a noti brand. Conseguito l’attestato di personal shopper presso l’istituto Europeo di Milano e supportata da oltre dieci anni di esperienza nel settore moda offre la propria consulenza a chi desidera delineare un proprio stile. Ideatrice del percorso Shop-Art, offre inoltre un servizio di personal shopper abbinato a itinerari artistici per scoprire i beni culturali della città. Oggi collabora con aziende e clienti privati che le riconoscono senso estetico, sensibilità e speriamo possano nascere belle collaborazioni con il Colombo.

Dalla Presidenza dell’Istituto Colombo: l’incontro con gli studenti verterà sulla nascita del Prêt-à- porter, con le sfilate di Milano, nuovo polo di attrazione della moda italiana; si parlerà inoltre del nascente ruolo dello stilista. In questo contesto si formano le più grandi personalità che hanno contribuito alla nascita dello stile italiano, famoso e invidiato in tutto il mondo. Le storie e gli stili differenti di Armani, Krizia, Missoni, Versace e Ferrè, protagonisti che animeranno la moda degli anni ‘70 e ‘80, verranno analizzati offrendo un panorama fervido e variegato di quegli anni.

Armani Prêt-à- porter

I loro differenti e inediti linguaggi stilistici rappresenteranno il simbolo dell’unicità del talento italiano, tanto apprezzato ancora oggi in tutto il mondo. La professoressa Martelli, referente del corso moda e coordinatrice della classe prima moda, dice: «è un corso tecnologico al quale crediamo molto, perché fornisce competenze specifiche nell’ambito delle diverse realtà ideativo-creative, progettuali, produttive e di marketing del settore tessile, abbigliamento e accessori moda.

Il perito moda è una figura professionale con una mente critica e aperta all’ innovazione. Ringraziamo molto Adele Langella, davvero una prestigiosa personalità, ospite per la prima volta del nostro istituto, speriamo possa nascere un bel progetto insieme».

La presentazione di A. Langella