Sanremo, controlli prima del passaggio da zona arancione a gialla. Multati anche francesi foto

Sabato sera pattuglione di carabinieri, polizia, fiamme gialle e municipale sotto il coordinamento della Prefettura di Imperia

Sanremo. Ultimi ma non meno intransigenti sono stati i controlli congiunti di carabinieri, polizia, guardia di finanza e polizia municipale effettuati sabato pomeriggio e sera a poche ore dal passaggio della Liguria dalla zona di rischio arancione a quella gialla. Nella rete delle forze dell’ordine che hanno pattugliato il centro città e la ciclabile, sono finiti alcuni residenti e anche cittadini francesi che si trovavano fuori dal loro Stato di appartenenza.

A pizzicarli sono stati gli agenti del comando di polizia locale che hanno elevato due sanzioni ai “cugini d’oltralpe” e altrettante a nostri connazionali.  Di quest’ultime, una è stata elevata per mancato uso della mascherina e l’altra per violazione del divieto di spostamento tra comuni.

Da domenica, con il passaggio nella zona gialla, è nuovamente possibile valicare i confini tra gli enti locali mentre non è ammesso lasciare l’Italia per dirigersi in Francia (e viceversa) senza un giustificato motivo.

I servizi di controllo del territorio effettuati dalle forze dell’ordine sabato si sono svolti sotto coordinamento dalla Prefettura di Imperia.