Quantcast

Parcheggi a Ventimiglia, lista civica Scullino sindaco: «Le risorse destinate ai privati potrebbero far comodo alla città»

«La nostra idea di gestire i parcheggi internamente non è campata in aria. Potremmo gestire in modo “sociale” abbonamenti e parcheggi a favore dei cittadini»

Ventimiglia. Il direttivo della Lista Civica Scullino sindaco torna sull’argomento gestione diretta dei parcheggi.

«Da ieri – dice Mauro Merlenghigiriamo per la città e la gente si congratula con noi per il coraggio della proposta. La nostra idea di gestire i parcheggi internamente non è campata in aria, si tratta di un punto del programma a cui pensavamo da tempo».

«Ora la situazione emergenziale – prosegue Panetta ci ha spinto a velocizzare le cose. Sia i commercianti che i cittadini chiedono insistentemente una gestione “attiva” dei parcheggi, sia perché le risorse destinate ai privati sono tantissime e potrebbero far comodo alla città per rinnovare strade, infrastrutture, scuole».

«I numeri vanno studiati e approfonditi – dice Giuseppe Palmeroma, siamo convinti che con una gestione interna, senza privati in mezzo, potremmo restituire ai nostri cittadini 1 milione di euro in opere, da qui sino a fine mandato. E se fossero 800mila euro al posto di 1 milione, sarebbe comunque un risultato straordinario! Soprattutto, potremmo gestire in modo “sociale” abbonamenti e parcheggi in favore dei cittadini».

«Siamo sicuri – conclude Maurizio Rea – che nessuno della maggioranza e delle opposizione possa, sensatamente, opporsi a questa nostra proposta».