Quantcast

Lo Zonta Club Ventimiglia-Bordighera fa donazione a giovane imprenditrice danneggiata da alluvione

Donne per le donne contro il dramma dell’alluvione

Ventimiglia. In linea con gli scopi ed i traguardi che lo Zonta International si prefigge di conseguire in merito alla valorizzazione del mondo femminile e al sostegno alle donne in tutte le loro attività, lo Zonta Club Ventimiglia-Bordighera, a seguito della devastante alluvione che ha colpito la città di Ventimiglia, causando ingenti danni in particolare al suo tessuto commerciale, esprime alla cittadinanza la solidarietà e la vicinanza di tutte le sue socie.

In questa ottica, nel pomeriggio di ieri, ha consegnato un modesto ma simbolico aiuto a Maruska Kaligaris, giovane imprenditrice titolare del Bar Cordon Bleu di via Roma, pesantemente danneggiato, manifestandole sostegno ed incitandola a non demordere. La somma di €.1000, che consentirà la copertura di parte delle spese necessarie al ripristino dell’esercizio commerciale, è stata conferita alla titolare dalla presidente Patrizia Sciolla e da alcune socie alla presenza dell’assessore ai Servizi Sociali e vice sindaco del Comune di Ventimiglia Mabel Riolfo e del consigliere comunale Gabriele Sismondini.