Quantcast

Liguria, Muzio (Fi-Lp): «Col sostegno agli affitti affrontiamo una delle conseguenze sociali del Covid»

Già a giugno il consigliere regionale aveva chiesto l’intervento della Giunta

Genova. «L’8 giugno scorso, con un’iniziativa in Consiglio Regionale, avevo sollecitato la Giunta a sostenere concretamente le famiglie in difficoltà con il pagamento degli affitti a causa delle conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria. Sono perciò molto soddisfatto per l’approvazione oggi in Giunta della delibera con cui, su proposta dell’assessore Marco Scajola, sono stati stanziati ulteriori 5.417.000 euro a tal fine». E’ quanto dichiara Claudio Muzio, consigliere regionale capogruppo di Forza Italia – Liguria Popolare.

«Sono risorse importanti – prosegue Muzio – che andranno ad alleviare situazioni di forte criticità, innescate dall’impoverimento di tanti nuclei familiari che a motivo della pandemia Covid si sono trovati a fare i conti con la perdita del posto di lavoro o con la robusta riduzione, quando non con l’azzeramento degli introiti dovuto al blocco delle attività. Bene, dunque, anche la decisione della Giunta di innalzare la soglia ISEE per accedere al sostegno, perché molti degli inquilini oggi in difficoltà nel 2019 ricadevano in una fascia più alta, motivo per cui nella mia iniziativa dell’8 giugno in Consiglio Regionale avevo chiesto esplicitamente di prendere in considerazione anche gli ISEE superiori ai 26.000 euro».

«Questi 5 milioni e mezzo di euro destinati al pagamento degli affitti hanno una grande valenza sociale: siamo infatti chiamati a combattere non soltanto il Coronavirus, ma anche le sue conseguenze sulla società e sull’economia, che ogni giorno emergono con sempre maggiore drammaticità», conclude il capogruppo in Regione di Forza Italia – Liguria Popolare.

Il RIPARTO FONDO LIGURIA