Quantcast

“Il nostro Sanremo”, nella seconda serata Paolo Bianco e Simone Molardi ricordano Mike Bongiorno

Dopo aver ricordato i grandi Nunzio Filogamo e Pippo Baudo

Sanremo. Dopo il successo della prima serata de “Il nostro Sanremo”, andata in onda sabato 14 in diretta fb, non solo sulle pagine ufficiali di Paolo Bianco e Simone Molardi, ora ci si appresta a ripetere l’iniziativa delle oltre 3000 visualizzazioni in poche ore.

La diretta infatti è stata condivisa in tutta Italia dai vari amministratori dei gruppi di Genova, Milano, Torino, Foggia, Sanremo, Cagliari, Catania, e oltre confine da Monaco. «Abbiamo cominciato la serata con il saluto a Stefano D’Orazio dei Pooh, (scomparso pochi giorni fa) un amico un grande artista – dice Paolo Bianco La serata è poi andata avanti in modo fluido e piacevole toccando i passaggi importanti della kermesse sanremese».

I primi anni del Festival sono stati raccontati da Bianco e Molardi, citando i protagonisti, i vincitori ma anche i vinti e le curiosità. Sabato 21, a partire dalle 19.45, quindi andrà in scena la seconda serata con interventi da casa e con tanta musica affrontando gli anni del cambiamento musicale ed epocale del Festival di Sanremo, dopo aver ricordato appunto i grandi Nunzio Filogamo e Pippo Baudo, sarà la volta del re della Tv Mike Bongiorno.