Quantcast

Coronavirus, nuovo decreto Conte: Liguria verso il codice “arancione” coprifuoco dalle 21 alle 6

Chiusura dei centri commerciali nei fine settimana, stop a sale gioco, Dad, posti dimezzati su autobus e treni

Genova. Attesa per il nuovo decreto del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte che dovrà stabilire le nuove misure per contenere il contagio da Covid-19 atteso per oggi. Le norme saranno modulate per zone seconda il rischio sulla base di 21 parametri.

Secondo quanto dichiarato dal direttore di Alisa Walter Locatelli, la Liguria in base ai dati di ieri (numero di contagiati, ricoveri, terapie intensive, disponibilità di posti letto…) dovrebbe rientrare nella fascia intermedia quella definita “arancione“, a metà tra il codice “verde” e quello “rosso” di massima allerta.

In questo caso le misure adottate dovrebbero essere: coprifuoco dalle 21 alle 6, salvo spostamenti ammessi per ragioni di lavoro, salute, situazioni di necessità e urgenza, chiusura dei centri commerciali nei fine settimana, stop a sale gioco, bandite le slot machine nelle tabaccherie, didattica a distanza nelle scuole, riduzione al 50 per cento della capienza dei messi di trasporto pubblici.  In discussione la possibilità di spostamenti tra Regioni.