Quantcast

Coronavirus, annullati i corsi di recitazione del Liber theatrum a Vallecrosia

Rivolti ad adulti, ragazzi e bambini

Vallecrosia. Programmati per iniziare, come di consueto, da metà ottobre, sono stati ufficialmente e definitivamente annullati – almeno per questi ultimi mesi del 2020 – i corsi di recitazione per adulti, ragazzi e bambini che, sotto la supervisione e conduzione principale di Diego Marangon e ospitati a Vallecrosia in via San Rocco, in un accogliente piccolo teatro, da ormai più di quindici anni sono organizzati dall’Associazione Culturale e teatrale LIBER theatrum. Il rinvio è ‘a data da destinarsi’ e l’auspicio è di poterli comunque programmare, seppure con modalità e cadenza diverse, nel nuovo anno 2021.

Nei mesi estivi trascorsi, nonostante le difficoltà, il sodalizio culturale ventimigliese era riuscito eccezionalmente a organizzare alcuni eventi. Innanzitutto, nella bella cornice del centro storico di Vallebona, due apprezzatissimi incontri d’autore e “Se non si potrà uscire resteremo in casa a leggere poesie” una bella serata di poesia e musica, oltre a portare in scena, prima a Perinaldo e poi ai Giardini Hanbury, “Cupid 19 – Uomini e donne al tempo del Coronavirus” un vero e proprio spettacolo corale, divertente e apprezzato dal pubblico, che aveva ripagato il gruppo teatrale dell’impegno serrato nonostante il poco tempo a disposizione per le prove.

L’arrivo dell’autunno e le nuove restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria causa Covid, hanno invece impedito ai gruppi di allievi dei più recenti corsi di recitazione di poter calcare il palcoscenico del teatro del Palazzo del Parco di Bordighera e portare in scena, in due fine settimana del mese di novembre, con date già fissate, i loro lavori ormai pronti per essere applauditi: “Memories” e “Fermi tutti!”.

Amareggiati e delusi, ma con una grande voglia di riprendere un cammino purtroppo percorso solo in parte e a singhiozzo, ora si è tutti proiettati all’anno nuovo, confidando in una soluzione soddisfacente della crisi sanitaria, comunque in grado di allentare i divieti e le imposizioni e permettere di tornare in scena per emozionarsi ed emozionare il pubblico. Lo stesso dicasi per tutti gli altri progetti, laboratori e workshop estemporanei, anche con attori e registi professionisti, che LIBER theatrum continuamente organizza e cura durante tutto l’anno.

Costantemente attivi rimangono comunque i riferimenti telefonici, mail e social (Facebook e Instagram) per avere informazioni ed essere aggiornati sulle varie iniziative che quanto prima si spera potranno ripartire: nr. cell. 338 6273449liber.theatrum@gmail.comwww.libertheatrum.com.