Quantcast

Calcio, l’Unione Sportiva Camporosso: «A breve un manto erboso sintetico per il campo di via Kennedy»

Il costo dell’installazione è di 460mila euro

Camporosso. «A breve un manto erboso sintetico per il campo di via Kennedy, costerà 460mila euro». Lo annuncia l’Unione Sportiva Camporosso sui social.

La conferma arriva dal sindaco Davide Gibelli che, insieme alla Giunta, ha approvato il progetto esecutivo per l’installazione del nuovo manto in erba sintetica sul campo principale.

«Si tratta di un intervento molto importante – ha detto il sindaco Gibelli – perché, finalmente, dotiamo tutto l’impianto calcistico di erba sintetica, rendendolo uno dei principali centri polisportivi della zona. L’impianto è già dotato di due campetti a 5 giocatori e uno a 7, oltre agli spogliatoi».

Il costo dell’installazione del manto erboso è di 460mila euro ma, come evidenziato dal sindaco, vede anche una compartecipazione della società calcistica locale: «In pratica – ha detto Gibelli – il Camporosso Calcio contribuirà per 160mila euro, in vent’anni a conferma dell’importante collaborazione tra Comune e società. Un investimento notevole per il sodalizio, che non ci ha lasciato soli e, anzi, abbiamo trovato un’ottima intesa e un punto di equilibrio sul piano economico».

I giovani atleti e la prima squadra del Camporosso calcio, a breve potranno allenarsi e disputare le proprie partite interne su un manto erboso sintetico di ultima generazione, abbandonando finalmente il fondo in terra battuta, che ha caratterizzato da tempo il terreno del campo a 11.