Bordighera, sopralluogo del sindaco Ingenito e del vicepresidente della regione Piana al cantiere dell’Angst foto

Presenti anche il consigliere regionale Riolfo, il vicesindaco Bozzarelli e l’assessore Gnutti

Bordighera. Importante sopralluogo questa mattina presso il cantiere dell’Angst per il sindaco di Bordighera Vittorio Ingenito. Il primo cittadino era accompagnato dal vicepresidente della regione Alessandro Piana e dal consigliere regionale Mabel Riolfo, dal vicesindaco Bozzarelli e dall’assessore Gnutti; per la società immobiliare Angst erano presenti l’ingegner Bizzi e l’ingegner Rognoni.

Sopralluogo al cantiere dell’Angst

Nel corso dell’incontro sono state confermate le tempistiche di riapertura per la via Coggiola: i lavori di ampliamento della carreggiata del primo tratto proseguono regolarmente e si concluderanno prima della pausa natalizia.

Sopralluogo al cantiere dell’Angst

Il sopralluogo è poi proseguito nell’area dove è in corso di realizzazione il complesso residenziale che nascerà della riqualificazione di uno degli edifici più prestigiosi della via Romana.

Sopralluogo al cantiere dell’Angst

«Ogni volta che ho la possibilità di visitare questo cantiere rimango colpito dalla sua ampiezza e dalla sua complessità. E’ una grande opportunità per Bordighera, per il suo presente e per il suo futuro – commenta Vittorio Ingenito – Ringrazio il vicepresidente Piana e il consigliere Riolfo per la loro presenza: la loro attenzione conferma la reciproca volontà di collaborare per lo sviluppo della nostra città. Il mio grazie anche all’ingegner Bizzi e all’ingegner Rognoni, con cui si è venuto a creare un sereno e fattivo rapporto di cooperazione».​

Sopralluogo al cantiere dell’Angst