Quantcast

Bordighera, pedonalizzazione di piazza della Stazione: la risposta dei consiglieri di opposizione

Il commento delle minoranze consiliari alle "rettifiche" del sindaco

Più informazioni su

Bordighera. «Ieri il sindaco Ingenito ha risposto alle nostre segnalazioni di errori e incertezze nel progetto per Piazza della Stazione accusandoci di confondere i cittadini e mistificare la realtà. Il nucleo della rettifica del Sindaco era sulla pedonalizzazione della Piazza.

Già ieri abbiamo dunque re-inviato al Sindaco l’articolo di giornale che egli stesso ci aveva inviato lunedì 9 novembre “a chiarimento della posizione dell’Amministrazione in merito al Piano di Mobilità Sostenibile”. Nel secondo e terzo paragrafo dell’articolo sono citate affermazioni del Sindaco su “quando Piazza Eroi della Libertà sarà pedonalizzata, come vorremmo”. Per chi non sapesse, Piazza Eroi della Libertà è la Piazza della Stazione. Quindi nessuna mistificazione della realtà da parte dei Consiglieri di Opposizione. Piuttosto, attenzione costante alle notizie che il Sindaco diffonde attraverso la stampa e che, a questo punto, inevitabilmente confondono i cittadini. Che ora dovranno conciliare le sue affermazioni del 9 novembre riportate sopra con quelle di ieri “La pedonalizzazione di quest’area era esclusa in passato e lo sarà anche in futuro”.

Al di là delle dovute precisazioni su chi mistifica e confonde, rimangono per il progetto di Piazza della Stazione tutti i problemi che abbiamo evidenziato nell’articolo di ieri. Su cui intendiamo agire perché il processo amministrativo abbia tutta la trasparenza dovuta» – dicono le minoranze consiliari di Bordighera (Civicamente Bordighera, Progetto Bordighera, Semplicemente Bordighera, Gruppo Misto) dopo le affermazioni del sindaco Vittorio Ingenito.

Più informazioni su