Quantcast

Sopralluogo post alluvione, esponenti del M5s visitano i luoghi della Val Roja devastati dal maltempo foto

Fabio Tosi, Mattia Crucioli e Roberto Traversi hanno incontrato i sindaci di Airole e Olivetta San Michele Maurizio Odoero e Adriano Biancheri, che hanno evidenziato le criticità della SS20 di zona Noceire al momento ancora isolata

Airole. Visita in Val Roja post alluvione per Fabio Tosi, capogruppo in regione del M5S, del senatore Mattia Crucioli e del sottosegretario al Ministero delle infrastrutture e trasporti Roberto Traversi, tutti del Movimento Cinque Stelle.

Gli esponenti pentastellati hanno incontrato i sindaci di Airole e Olivetta San Michele Maurizio Odoero e Adriano Biancheri. Con l’occasione del sopralluogo nei luoghi disastrati dal maltempo, i due sindaci hanno evidenziato le criticità della SS20, di zona Noceire al momento ancora isolata, che necessiterebbe di un intervento immediato visto che è utile come via di emergenza in caso di problemi nelle gallerie da Trucco ad Airole.

«A San Michele – ha detto Biancheri – si è presa visione della necessità di provvedere nel fare arginature, visto che durante la piena, terrazzamenti interi son spariti. Inoltre dove non è presente la roccia può esserci un rischio reale per la stessa SS20; stesso discorso durante il sopralluogo a Fanghetto sotto l’ultimo ponte ferroviario italiano, che necessita manutenzione». «Infine abbiamo chiesto strumenti economici a favore dei lavoratori e dei proprietari di esercizi commerciali presenti in valle Roja» – ha concluso Biancheri.