Quantcast

Sanremo, legna sulle spiagge dopo la mareggiata: il sindaco dà l’ok per la raccolta

I cittadini sono autorizzati a raccoglierei rifiuti lignei ai fini della combustione in impianti termici civili

Più informazioni su

Sanremo. Il sindaco Alberto Biancheri ha firmato l’ordinanza relativa alla gestione dei rifiuti lignei depositati sulle spiagge cittadine per effetto delle mareggiate che hanno interessato il territorio comunale nei giorni 2 – 3 ottobre 2020.

L’ordinanza prevede che i rifiuti lignei siano gestiti come di seguito indicato:
1. i concessionari/gestori delle strutture balneari, ciascuno per il tratto di competenza, dovranno mettere a disposizione dei cittadini il materiale ligneo ivi depositato dalle mareggiate, per il prelievo e il successivo utilizzo, nel periodo decorrente dalla data del presente provvedimento ed entro e non oltre il termine del 20 novembre 2020, previo accatastamento del materiale in questione privato di eventuali materiali estranei (carta, plastica, materiali ferrosi, ecc.), che dovrà essere gestito in conformità alla vigente normativa sui rifiuti
2. i privati cittadini sono autorizzati alla raccolta del materiale ligneo giacente sulle aree demaniali marittime, ai fini della combustione in impianti termici civili, previa separazione da altri materiali di origine antropica (carta, plastica, materiali ferrosi, ecc.), che dovrà essere gestito in conformità alla vigente normativa sui rifiuti, nel rispetto delle seguenti prescrizioni:
– le operazioni di raccolta potranno avvenire tutti i giorni dalle 7 alle 17
– la raccolta è limitata al solo materiale ligneo accumulato sulle spiagge
– la raccolta è finalizzata ad uso personale e non dovrà avere fini di lucro
– la raccolta potrà avvenire esclusivamente con l’ausilio di mezzi manuali (carriole) e non meccanici
– la responsabilità delle attività sopra descritte resta a carico di chi effettua le operazioni, mantenendo indenne e manlevata l’Amministrazione Comunale da eventuali richieste di risarcimento danni e/o oneri
– la raccolta sarà consentita a far data dall’adozione del presente provvedimento fino al 20 novembre 2020

Ulteriori specifiche sono indicate nell’ordinanza: ordinanza raccolta materiale ligneo

Più informazioni su