Quantcast

Sanremo, lavori in corso per portare la banda ultra larga alle scuole Asquasciati-Nobel di via Panizzi

Grazie ad una convenzione tra il Comune e Sistel Telecomunicazioni

Sanremo. Proseguono le attivazioni di banda ultra larga fornita da Sistel Telecomunicazioni alle scuole di Sanremo. In questi giorni sono in corso i lavori per portarla alle Scuole Asquasciati-Nobel di via Panizzi, in un percorso costruito grazie ad una convenzione tra Sistel e Comune: il Comune mette a disposizione i propri asset per far passare la fibra (alcuni tratti in fibra ottica spenta del circuito del Comune, cavidotti, palificazioni, passaggi in facciata, pubblica illuminazione, …) e Sistel realizza tutta l’infrastruttura e fornisce la connettività.

Al momento Sistel è il primo operatore a fare questa attività a Sanremo. Questa soluzione consentirà alle scuole di poter beneficiare di una connessione potente sia per l’uso quotidiano che per avviare gli studenti alle attività di DAD Didattica a distanza, di primaria e fondamentale importanza.

Danilo Laura, patron di Sistel Telecomunicazioni, e Massimo Donzella, assessore ai lavori pubblici del Comune di Sanremo, sono concordi: «Con il traguardo della banda ultra larga, l’Amministrazione intende garantire i migliori risultati e la più agevole e più rapida connessione per favorire l’apprendimento agli studenti e l’insegnamento ai docenti, anche con la didattica a distanza».