Quantcast

Ragazzina scappa da casa. Ritrovata dalla polizia in un festino a base di coca, nei guai quarantenne sanremese

Ieri è stato arrestato, oggi processato per direttissima

Più informazioni su

Sanremo. Cocaina e mariujuana spacciate a dei giovani, per un festino dove era presente anche una 14enne scappata da casa. A fornire la droga sarebbe stato un 42enne sanremese, arrestato ieri dalla polizia e processato oggi con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo in un’abitazione, rivelatasi poi quella del “droga party“, gli agenti di ps e municipale, in cerca della minorenne in questione, si sono trovati davanti lei insieme ad altre sei persone, in maggioranza giovani.

Salvo la ragazzina e probabilmente chi ha aperto la porta alle divise, il resto dell’allegra comitiva è stato (molto meno allegramente) sorpreso dai poliziotti, chi a fumare sigarette di cannabis, chi ad assumere “polvere bianca”. E chi a cercare di nascondere 16 piccoli involucri con dentro la cocaina, che pesata segnerà poi 6,5 grammi sulla bilancia. Strumento trovato anche durante l’immediata perquisizione dell’alloggio, insieme a della sostanza da taglio.

La droga risulterà poi essere stata portata dall’arrestato, già noto alle forze dell’ordine, che, secondo quanto avrebbero detto i sei soggetti agli investigatori, avrebbe “offerto” tutto. Il quarantenne, dopo il processo per direttissima è per ora sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma in Commissariato.

Più informazioni su