Quantcast

Prima serata di coprifuoco, a Sanremo scatta la protesta fotogallery

Un gruppo di giovani in mezzo alla strada per fermare il traffico

Sanremo. Un gruppo di persone ha partecipato ad un sit-in di protesta inscenata in via Roma, nel cuore di Sanremo, bloccando per circa mezz’ora la circolazione stradale per contestare l’ultimo dpcm del premier Giuseppe Conte entrato in vigore oggi.

Protesta Sanremo

Seduti sulla carreggiata o in piedi in mezzo alla strada, i manifestanti hanno urlato cori offensivi rivolti al primo ministro, colpevole, secondo i partecipanti alla protesta, di aver varato misure troppo restrittive per fronteggiare la pandemia da Covid-19.

Quella inscenata a Sanremo è l’unica protesta che si è registrata nell’intera provincia di Imperia allo scattare del coprifuoco, che ha imposto la chiusura anticipata alle 18 di bar, ristoranti, pasticcerie. Il nuovo decreto del governo prevede anche la chiusura completa di attività quali palestre, centri benessere, cinema e teatri. Sempre chiuse le discoteche, che non hanno più riaperto dal febbraio scorso.

A interrompere la protesta è stato l’intervento della polizia.