Quantcast

Nizza, il killer di Notre Dame sbarcato da poco a Lampedusa. Ciotti: «Sospendere flusso migratorio» fotogallery

Il deputato della regione di Nizza punta il dito sui flussi migratori, in particolare quelli in arrivo dall'Italia

Nizza. Potrebbe essere passato dal confine di Ventimiglia, raggiunto in pochi giorni dopo lo sbarco a Lampedusa, Brahim A.,  il 21enne tunisino accusato di aver ucciso tre persone nei pressi della basilica di Notre Dame a Nizza.

Lo ha detto Eric Ciotti, deputato della regione di Nizza, in un tweet: «É arrivato da pochissimo tempo da Lampedusa», puntando il dito contro i flussi migratori, in particolare quelli in arrivo dall’Italia.

Il politico ha affermato inoltre di aver appena chiesto ad Emmanuel Macron, in una riunione sul luogo dell’attentato, di «sospendere qualsiasi flusso migratorio e qualsiasi procedura di asilo, in particolare alla frontiera italiana».

Adesso in Francia è vige nuovamente lo stato di massima allerta con il piano “Vigipirate“.